Mark Postura


#progetti #sogni ©generaimpresa

Progetti Mark Postura 2021 / 2022

21 Sep 2021 21:28
@MarkPostura

Una visione unificata


Prima di iniziare la lettura dell'articolo ti lascio
il link dei 3 punti del brand spiegati in breve!

Questa è la presentazione delle iniziative e progetti che stanno lentamente nascendo. Il Brand Mark Postura è un pò tutto quello che cerco di raccontarvi qui…

tutto inizia dalla ricerca di una soluzione per affrontare le patologie complesse.

Le patologie complesse sono un grosso problema nel mondo della cura e della medicina. Magari questo problema ha interessato anche te. L’origine di queste patologie, è spesso da imputare al fatto che il corpo deve fare un grosso lavoro per compensare le difficili condizioni del nostro stile di vita. In queste condizioni la fisiologia non ha vita facile, se consideriamo poi le condizioni ambientali nelle quali viviamo è facile capire che le patologie degenerative saranno un problema sempre più diffuso.
Più l’età avanza e più ti troverai ad affrontare problemi complessi e sarai catapultato in un mondo che purtroppo o per fortuna conosco da anni: Visite, opinioni diverse, terapie e farmaci ma ormai sono pochi i professionisti che si prendono la briga di dare una lettura integrata del problema.
Ogni professionista cura il suo orticello stando attento a non uscire dagli schemi. Il professionista della salute ha i suoi buoni motivi per comportarsi così, non è una vita facile nemmeno per lui. Prima di tutto deve sopravvivere in questo caos di leggi tra burocrazia e problemi vari, in oltre lui stesso scommetto per mettere in pratica le nozioni della salute che conosce deve impegnarsi molto, uno stile di vita sano è sempre più difficili da mettere in pratica nella vita di tutti i giorni. Senza un grande impegno, restare in salute è difficile, le vicissitudini della vita ti conducono spesso a condurre stili di vita non troppo salubri. Alimentazione, Movimento, Riposo e recupero, contatto con la natura sono messi in pericolo dalle abitudini e dalle necessità di tutti i giorni.
Il risultato è che spesso la persona in cerca di una soluzione al suo problema, le trova, ma sono soluzioni a breve medio termine. Tutto bene all’inizio ma lungo andare cosa succede? Nel tempo la persona diventa un consumatore di farmaci seriale a cui pian piano verranno fatte operazioni alle spalle alle anche e alle ginocchia. Perchè questo? Perchè il problema ahimè viene risolto solo togliendo i sintomi e non indagando su cosa ha condotto a sviluppare il problema e succede che con il tempo la salute va perduta.

Qui è necessario specificare che l’uomo è un pò come una matriosca e una patologia può essere letta interpretata a livelli diversi. Questo vuol dire che più si scava e più la radice e fonda.
Se hai l’orto però saprai che un conto è strappare l’erbaccia e lasciare la radice l’altro è cercare di estirpare almeno un pezzo di radice.
Per anni mentre visitavo e curavo le persone da fisioterapista, ho cercato una soluzione riflettendo e tentando progetti ma il problema ha radici profonde e ha numerosi risvolti e implicazioni difficili da estirpare.

Tra successi e insuccessi tentativi ed errori ora sono arrivato al punto di proporre una soluzione completa e che mi soddisfa e che è pratica, integrabile, (nella vita di tutti i giorni) e - nella prassi consueta delle cure.

E' un progetto enorme ma tutte le cose iniziano con un primo passo: il prototipo di una nuova idea di percorso di cura. (poi verrà)
Quale è il passo successivo? Trovare i professionisti da inserire nella rete e rendere quest'ultima efficace e funzionale.

Ma cosa mi ha spinto all'ideazione di questo progetto?

I principali problemi che il progetto risolve

Ecco alcuni dei principali problemi che devo affrontare ogni giorno come professionista sanitario e fisioterapista, che so per certo sono comuni a tantissimi colleghi e professionisti.

Iniziamo dal fatto che non c'è un oggettivo metodo condiviso per verificare se la cura è andata a buon fine, e nemmeno un metodo oggettivo, concreto e spendibile che aiuti il professionista nella gestione del paziente all'interno di un percorso di cura integrato e che dialoga in tutte le sue parti. Ora come ora tutto è lasciato alla buona volontà del professionista e alla sua volontà di una formazione permanente, che però non trova uno sbocco riconosciuto all'interno del sistema sanitario istituzionalizzato.
In pratica puoi fare tutti i corsi che vuoi ma il risultato sarà che costruirai una visione della salute sempre più distante da quella istituzionalizzata (comunemente diffusa) e per te che hai studiato sarà sempre più difficile presentare idee che non sono diffuse, e di conseguenza queste idee non si diffonderanno soprattutto se richiedono sforzi per essere capite e integrate.

I professionisti perciò difficilmente sviluppano prodotti e filosofie che guardano alla persona nella sua totalità, al contrario dell’attuale approccio medico. Una posizione dove il singolo professionista (della salute) non può nulla o poco nei confronti di un ordine costituito dettato da abitudini, stereotipi e enormi interessi commerciali.
Sarebbe un pò come chiedere a un commerciante di competere con Amazon.

La comunicazione tra professionisti che lavorano in strutture diverse - e che hanno visioni e filosofie diverse - è spesso difficoltosa e lenta perché mancano un lessico condiviso e strumenti che permettono una relazione feconda.
In questa situazione viene difficile un reale confronto perché l’esistenza di un sistema costituito rende diffidenti nei confronti delle nuove realtà. La comodità o una cecità dettata da una mancanza di visione globale fa sì che si continui su una strada dettata da convenzioni, gruppi di appartenenza e interessi economici, dinamiche che si ritrovano ben visibili nelle organizzazioni dei gruppi di primati (pensiamo di essere evoluti, ma le nostre parti animali non le molliamo).
In un mondo come quello contemporaneo dove l’interesse economico è pervasivo e al di sopra di tutto, è veramente complicato diffondere metodi efficaci ma che non rispondono a dinamiche costituite. Tutto ciò che può avere un impatto positivo sulla salute delle persone passa al vaglio della possibilità di guadagno.
E’ da sovvertire questo rapporto di causa ed effetto: il guadagno deve essere subordinato all’efficacia e al valore etico di un prodotto o una pratica.

Il modo costituito di lavorare crea grossi problemi nel sistema salute su molteplici livelli: risultati non soddisfacenti sul paziente, stress lavorativo e superlavoro, incomprensioni tra professionisti.
La salute viene oggi usata come strumento di potere.
Tu cosa vuoi fare? Chi vuoi che ti racconti la verità?
Sia che tu sia un privato o un professionista della salute o del benessere o un imprenditore, vuoi diventare un attore o restare a farti manovrare in maniera passiva?

Una breve introduzione al progetto.

Per uscire da questo empasse che si è creato nel mondo della salute, non è sufficiente studiare come professionista, perchè questo non può risolvere determinate dinamiche della salute.
E’ stato necessario creare una realtà differente che adesso sta crescendo. Questa realtà è un progetto che fa da base di lancio per nuove iniziative e nuove filosofie, è stato necessario riunire:
conoscenze, sulla salute,
capacità editoriali,
abilità informatiche,
conoscenze sul marketing e la vendita
conoscenza del substrato della salute a livello territoriale
capacità di formare persone
Tutto questo per creare nuove realtà nuovi servizi e nuove figure che possano affiancare i professionisti della salute e del benessere e i clienti / pazienti che vogliono seguire un percorso sulla salute.

La filosofia che anima questo movimento è sostenuta da 3 punti fondamentali che sono strettamente legati alla capacità di mantenersi in salute. Per questo è necessario far conoscere e far radicare in ogni persona e le iniziative e i progetti che verranno sostenuti vanno in questa direzione

1 Salute, conoscienza e coscienza corporea.

E’ necessario che la persona venga educata alla salute e alla conoscenza di dei “suoi corpi” e la sua fisiologia (di come funzionano), e abbia a disposizione una filosofia sulla guarigione e sulle malattia e sulla vita.

2 Risorse e progetti

E’ necessario che la persona venga educata e venga in contatto con strumenti e modelli che la aiutino a gestire e a trovare le proprie risorse in modo più ecologico con la vita che sta vivendo. La capacità di gestire Tempo energia attenzione Soldi Relazioni abilità è direttamente in relazione con lo stato di salute della persona.

3 Natura e Radici

E’ necessario che la persona resti in contatto con la natura impari a conoscerla, e resti in contatto con le tradizioni tramandate da ombelico ad ombelico, che portano con se conoscenze ancestrali che difficilmente si possono imparare a scuola. L’organizzazione sociale oggi è influenzata fortemente dalla tecnologia, questo può anche andare bene a patto che non ci si dimentichi da dove veniamo. E’ importante tenere il contatto con le persone che hanno superato un certo numero di primavere perché loro possono raccontarci quello che hanno vissuto. Potremmo mantenere così viva la nostra storia e la nostra memoria. Conoscenze come l’uso di erbe medicinali, dei ritmi contadini dei lavori manuali sono conoscenze preziose che se non vengono tramandate andranno perse.
Qui sono quasi certo che la tua domanda è ma cosa centra questo con la salute? L’aspetto sociale le abitudini e i ritmi di vita che nascono dall’organizzazione di abitudini comunitarie, le usanze sono aspetti importantissimi per la crescita lo sviluppo e la maturazione di una persona e quindi per la sua salute. Per concludere, Il contatto con la natura con le piante è già benefico di per se. Il ministero della salute giapponese (paese in cui il livello di stress e il numero di suicidi ad esso correlati sono alti) ha studiato e riconosciuto terapeutico passeggiare nei boschi. Le passeggiate nei boschi hanno un impatto positivo sulla salute mentale delle persone!
Detto questo espongo qui perciò, alcuni strumenti che sto creando e che verranno sviluppati e ai quali potrai aderire o partecipare:

 1 STRUMENTI PER LA SALUTE

PosturaCorretta una filosofia sulla salute e la guarigione

Canale YouTube con consigli su esercizi per il recupero e l’allenamento e per risolvere problemi di salute e aiutare la tua fisiologia a funzionare meglio
Piattaforma di Corsi online e in streaming. I corsi raccolgono il materiale che accompagna le persone nei percorsi fatti con i professionisti.
PosturaCorretta nasce per insegnare il funzionamento del corpo con un apprendimento esperienziale le videolezioni associano:
Nozioni di fisiologia tratte da tecniche avanzate di fisioterapia e dalle migliori tecniche posturali.
Al programma di esercizi pratico
Con materiale video, schede e pdf
L'obiettivo è diffondere la conoscenza di modelli di salute e corsi per l’educazione alla salute che potrà essere usata in vari ambiti: dalla cura riabilitazione prevenzione performances benessere discipline bionaturali fitness estetica.
Con posturacorretta hai a disposizione uno strumento pratico che ti permette di conoscere il tuo corpo un pò come ti sarà capitato di fare guardando il cartone esplorando il corpo umano, ma in oltre hai anche esercizi pratici per ascoltare cosa accade quando lavori con esercizi sulle tue articolazioni, sul tuo sistema nervoso, sul tuo respiro ecc.

Avere percorsi per conoscere meglio come funzioniamo è un buon passo avanti, ma quando qualcosa non funziona come si ripara il guasto? Come si affronta una patologia? Come si guarisce dalle malattie? Cos’è una patologia?

Stop al dolore un nuovo modo di concepire malattia e patologia (Valutazione)

Cos’è una patologia? come funziona una persona?

Due domande semplici semplici. hahaha! Ma a queste domande complesse risponde bene una storia risponde bene a questa domanda: la storia dei saggi ciechi e l’elefante? In questa storia sei saggi ciechi, di fronte ad una novità (l’arrivo di un elefante) cercano di conoscerla attraverso esperienze parziali.
Solo l’unione di queste esperienze parziali porterà alla descrizione di questo animale.
E' importante avere modelli di fisiologia chiari che si possono applicare ai problemi riscontrati sui pazienti per poter costruire un piano d’azione efficace alla loro risoluzione.
Come funziona l’uomo e cos’è una patologia somiglia molto all’elefante della storia.

Una patologia nasce quando dei sistemi non funzionano ma i sistemi del corpo sono molteplici e per dare una buona lettura della patologia è necessario che si uniscano le letture di più professionisti.

La lettura della patologia permette di capire quali siano i sistemi compromessi e perciò si potrà avere un idea chiara di quali sono i sistemi in difficoltà.

Così facendo si potrà iniziare un percorso formato da più programmi fatti dai diversi professionisti interpellati e si potrà poi verificarne i risultati.

L’idea è di prendersi cura solo della patologia, ma di curare la persona.
Stop Al dolore risulterà simile ad Un motore di ricerca che permette al professionista di costruire in modo facile e veloce lo schema che rappresenti la sua lettura della persona e della patologia in base alla professione svolta e le competenze del professionista.
Ogni giorno i professionisti producono nuovo materiale informativo sui principali canali:
Youtube Vimeo Instagram Facebook TikToc LinkedIn
Il professionista avrà la possibilità di consultarli in modo veloce e cercare le informazioni che ritiene più pertinenti potrà testarle valutarle e confermarne l’efficacia.

 BenessereIntegrato (Percorso)

Dopo aver preso coscienza di come funziona la nostra fisiologia, Avere una lettura della patologia e dei sistemi che non funzionando l’hanno causata è ora di stendere un piano d’azione che si deve trasformare in un percorso.
Il percorso come abbiamo detto è formato da uno o più programmi stilati dai professionisti.

BenessereIntegrato Nasce per la creazione e la gestione del percorso della salute.
Quali sono le sue caratteristiche?
Benessereintegrato è Modulare, Attraverso le api ci sarà la possibilità di comunicare con altri gestionali.
Gestione servizi visite e trattamenti erogate dai professionisti.
I servizi possono essere erogati da professionisti nel campo:

ambiti

  • Cura
  • Riabilitazione
  • Prevenzione
  • Performances
  • Benessere- Discipline Bionaturali
  • Fitness
  • Estetica
  • Educazione

 Le aree sono:

  • Recupero Coscienza corporea
  • Allenamento Movimento
  • Aspetto emotivo e mentale
  • Lettura fisiologica
  • Integratori Farmaci Piante
  • Alimentazione Nutrizione

  • Gestione del percorso e dei programmi erogati dai professionisti per risolvere un problema

  • Gestione comunicazione e calendari per il paziente e tra i professionisti, e meccanismo per regolamentare la responsabilità e le scelte del paziente.

  • Gestione dello studio e degli ambienti e attrezzature dei servizi amministrazione

  • Gestione del programma da attuare giornalmente in autonomia.

  • Tracker dei percorsi per erogare esercizi e programmi da svolgere in autonomia o con il professionista e per rendere il risultato misurabile (programma settimanale giornaliero schede esercizi)

  • Verifica e feedback dei percorsi con lo scopo di migliorare il servizio offerto e avere una tracciabilità delle azioni intraprese per la propria salute.

    Stato di salute questionari e test (Feed Back)

    Cosa manca ancora? Sicuramente un aspetto importante è dato dai test e dalle valutazioni che si possono eseguire prima durante o dopo il percorso.
    Spesso c'è la necessità di misurare parametri che gli esami diagnostici o i professionisti della salute non riescono a monitorare.
    I test servono per misurare e rilevare parametri che possono indicare la presenza di una patologia ma pochi sono i test che servono per dirci se i nostri sistemi funzionano bene e come possiamo valutare il loro stato.
    Ci sono test per capire qual è il nostro stato di salute, ma spesso sono difficili da reperire.
    Grazie a questa applicazione riuniremo i test più utili che verranno eseguiti dai professionisti o che potranno essere eseguiti anche in autonomia.
    I test saranno sotto forma di quiz e domande.
    L'applicazione funzionerà in modo da non registrare la reale identità della persona che fa il test così si avrà la certezza di rimanere anonimi.
    Solo il professionista della salute e chi fa il test potrà sapere qual è il suo risultato.
    Mentre in memoria rimarranno solo i dati registrati dal test ma non dell’identità di chi l'ha eseguito.

 SPAZIO 2 risorse

Spazio dedicato alla gestione delle risorse e dei progetti questo spazio è completamente in via di sviluppo. Tante sono le risorse già disponibili che si possono conssultare ma non è ancora stato organizzato in maniera formale. GeneraImpresa è la bozza di un primo progetto.

Genera impresa

Per creare e far avviare gli strumenti precedenti dovrei essere in America oppure avere uno strumento che permetta di trovare capitali risorse e di mantenere la progressione dei progetti, gestendo e monitorando il lavoro di numerosi team di persone.
Con l’utilizzo di Basecamp.com e generaimpresa.it sto iniziando a rendere possibile tutto questo.
Strumenti per organizzare le risorse:
Tempo attenzione soldi energia abilità relazioni.
Con l’attivazione di servizi atti a facilitare la gestione
(Esempio: gestione delle comunicazioni riducendo tutto ad un unica piattaforma senza dover controllare telegram whats’up instagram facebook linkedin, creazione di un calendario e pianificazione di piccoli progetti in step dal punto 0 fino al punto finale) e monitorare i nuovi progetti.
Tramite genera impresa avverrà anche formazione necessaria a chi intende partecipare o lavorare ai progetti e formare un gruppo di persone che riesca a procedurizzare e rendere vantaggiosi economicamente i progetti.
Monitorare i processi dei progetti
Amministrazione Economica e Burocratica
Ideazione
Progettazione
Comunicazione marketing copyrighted social
Grafica produzione contenuti e materiale
Programmazione e informatizzazione
Vendita
Una sezione sarà dedicata ai programmatori. Verrà utilizzata come strumento principale il framework rails che ha una comunità molto attiva online di cui uno dei maggiori esponenti è proprio il fondatore di basecamp.com DHH e il fondatore di gorails.com

SPAZIO 3 Natura e radici

Questo spazio è dedicato per sviluppare iniziative che favoriscano il contatto con la natura e attività socialmente utili.
Ci troviamo attualmente a passeggiare la domenica altre iniziative che si potrebbero sviluppare sono il coro dei canti popolari, InsideAdventure inocntri per parlare di aspetti sottili e più spirituali dell’uomo, C’erano una volta Mestieri lavori e tradizioni antiche.

C'erano una volta Natura Tradizioni Mestieri e lavori antichi

Come vivevano i nostri nonni.
Per non finire esaurito e mantenere buoni rapporti con la madre terra e le persone che vivono intorno a me dedico infine tempo a questa iniziativa che fa da contorno a tutto il resto, in realtà è il progetto che valorizza la visione della salute.
Che senso ha essere sani, ma infelicie ed esauriti?
Rendersi conto che siamo ospiti della terra, che viviamo per poco tempo, che siamo qui per imparare qualcosa è fondamentale.
Perciò l'idea è di creare eventi 6 / 12 eventi all’anno in zone naturali che ci ricordino le nostre origini, dove associare mestieri stagionali (come la vendemmia in autunno, la preparazioni di conserve, la raccolta di castagne e per ogni stagione scegliere un attività anche con lavori manuali come preparazione di ceste ricavando dal legno la caseificazione la lievitazione del pane, musiche balli )
E associare a questi eventi anche la parte culinaria e una parte di esercizi e conoscenza della fisiologia e dell’impatto che il ritmo del giorno e delle stagioni e gli altri ritmi naturali hanno sull’uomo, associando la conoscenza della fisiologia e di come gli eventi climatici influenzino la funzione dei nostri organi della fisiologia e come la natura in ogni stagione ci offre un modo per mantenere il nostro sistema in equilibrio e in ordine.
Sta a noi accordare il nostro corpo proprio come uno strumentista accorda gli strumenti musicali.
Qui poi aggiungere una parte più filosofica in cui si può arrivare a percepire strutture e funzioni sottili dell’uomo più complesse.
Invitando anche esperti di discipline a partecipare.

Ringraziamenti

Grazie per la gentile attenzione, per aggiornamenti stai tuned facebook o instagram Markpostura!
Oppure se vuoi iniziare a seguire semplici esercizi per il recupero e la postura puoi seguire il canale youtube posturacorretta
ringrazio per la foto @andrewtneel
Ti piacerebbe unirti e partecipare a uno dei progetti puoi unirti al campo base e conoscere gli altri partecipanti dopodichè se ci sarà buona sintonia potrai scegliere di entrare a far parte di uno o più progetti nello specifico!

Link per accedere al campo base!

aggiorna